Intelligenza Artificiale, Big Data, Gamification: 3 vittorie per Intribe

 In Uncategorized

Intribe inizia l’anno con 3 incredibili vittorie che la fanno entrare a pieno titolo tra le Startup high tech al femminile più avanzate nel settore delle Indagini di Mercato.


Premio Zamma Award NTT Data

In occasione dell’NTT Open Data Contest 9.0 abbiamo presentato il progetto di PaaS (Platform as a Service) basato su Customer Insight Data Intelligence e Gamified Surveys.


zamma-award-nnt-big-data-survey-gamification-mirna-pacchetti-marzia-di-meo-startup-intribe


Utilizzando il metodo della Qualitative Data Science, volto ad individuare i Thick Data (dati qualitativi) all’interno dei Big Data (dati quantitativi) ed integrandolo ad Intelligenza Artificiale e Machine Learning, ci poniamo l’obiettivo di innovare le indagini di mercato tradizionali.

Grazie a questo progetto e all’approccio innovativo seguito, Intribe è stata scelta come vincitrice del premio Zamma Award, assegnato direttamente da Kotaro Zamma, Head of Section of Open Innovation and Business Incubation di NTT DATA Corporation.


Contest Miss In Action – MIA 2019

La seconda vittoria è stata conquistata durante il Contest Miss In Action – MIA 2019, volto a premiare le migliori attività imprenditoriali innovative al femminile tra 163 team candidati.

Il contest MIA è un’iniziativa ideata da Digital Magics, incubatore di startup digitali “Made in Italy” attivo su tutto il territorio italiano, sviluppata in partnership con BNP ParibasInternational Financial Services, BNP Paribas Cardif, Findomestic, Arval Italia e BNL Gruppo BNP Paribas.


intribe-mirna-pacchetti-marzia-di-meo-miss-in-action-mia-startup-gamification


Analisi di mercato evolute su esigenze, stili di vita, abitudini ed evoluzioni dei consumatori: ecco il nostro progetto.

Particolarmente apprezzata l’idea innovativa di integrare la raccolta di dati mediante attività di gamification (giochi e contest) con tecnologie di Intelligenza Artificiale e Machine Learning.

L’obiettivo di Intribe è rivoluzionare le indagini classiche per renderle interattive, coinvolgenti e piacevoli per gli utenti; dall’altro lato trasformiamo i dati acquisiti, Big e Thick, in informazioni di valore per le aziende.

Insieme alle altre startup vincitrici BestTest, Tansactionale e Work Wide Women, il team di Intribe è stato premiato con un percorso di accelerazione a supporto del talento digitale femminile. 3 mesi di formazione specialistica per lo sviluppo di prodotti e servizi e 2 mesi di supporto per la realizzazione di un prototipo pronto per il lancio sul mercato che verrà presentato agli investitori durante l’evento finale.


Contest Magic Wand

Sono molte oggi le imprese nell’ambito retail che si stanno avvicinando alle nuove tecnologie per innovare diverse aree. Pagamenti smart, ricerca del personale, analisi dei dati e rapporto con il cliente, sono solo alcune tra queste.

Il progetto di Intribe vuole portare il futuro nelle indagini di mercato conoscitive. Integrando analisi qualitativa e quantitativa per un “ascolto avanzato” e una comprensione profonda del cliente è possibile analizzare, anche in ottica predittiva, trend, mercati e abitudini con verticali specifici per settori merceologici e generazioni.


survey experience mirna pacchetti intribe trend ntt data contest big zamma award


Il programma di cui Siamo entrate a far parte come vincitrici del contest Magic Wand di un programma organizzato da Digital Magics. Ci aspetta un percorso di accelerazione di 6 mesi in cui verremo affiancate da mentor esperti e avremo l’opportunità di interagire direttamente con aziende leader del settore.

La Digital Transformation è già in corso, per questo sono necessarie nuove soluzioni in grado di attirare clienti sempre più evoluti e digitalizzati, costruendo un ponte tra punto d’acquisto fisico e l’esperienza digitale.

Il traguardo che Intribe vuole raggiungere prevede di ultimare la creazione di una piattaforma double-sided. Da un lato i consumatori verranno coinvolti in Gamified Surveys, una nuova tecnologia che attraverso indagini divertenti e giocose permette di rilevare insight e motivazioni di acquisto.

Nel back-end, invece, sfrutteremo tutte le potenzialità della Qualitative Data Science per un’elaborazione evoluta dei big data. Grandi quantità di informazioni provenienti da differenti Touch Point con il consumatore (tra cui filiali, app, customer care, indagini online e social network) verranno raccolte per creare analisi predittive sui target di riferimento.

I prossimi saranno mesi intensi di formazione e crescita… Si continua a portare innovazione al grido di “Let’s change the world!”

Post recenti

Leave a Comment