Generazioni a confronto: dagli Over 55 alla Generazione Z

 In Analisi e Indagini

Ogni giorno sentiamo parlare di millenials o generazione Z ma spesso non troviamo molta chiarezza rispetto alla distinzione che esiste tra queste generazioni. Quali caratteristiche, bisogni, competenze li differenziano?

Sulla base dei dati emersi dalle nostre indagini continuative su insight, trend, stili di vita e abitudini di consumo abbiamo realizzato diversi osservatori per illustrare le caratteristiche e stili di vita delle diverse generazioni.

Ecco un’infografica da noi realizzata per aiutarti a distinguere tra le generazioni seguita da un’approfondimento sulle diverse fasce d’età.



Generazione Over 55


over-55-generazioni-intribe-trend-big-data-immigrati-digitali
Gli Over 55 sono definiti anche “immigrati digitali” | intribetrend.com

La generazione dei nati tra il 1946 e il 1964 viene definita come quella degli “Immigrati Digitali” e rappresenta il 24,3% della popolazione italiana.

Definiti tali in quanto nati prima della diffusione massiva delle tecnologie digitali, hanno dovuto abituarsi ai nuovi strumenti in età adulta. Possiamo immaginare che la tecnologia sia/sia stata per loro come una lingua straniera da imparare da zero.

Gli Over 55 comunicano principalmente tramite Telefono e fruiscono la maggior parte dei contenuti sulla Televisione, infatti trascorrono molto tempo con questo media.
Per quanto riguarda le proprietà, gli Over 55 sono tra i principali possessori di un SUV e di una casa di proprietà.

Questa generazione è caratterizzata da un forte ottimismo, per questo professionalmente predilige posizioni da “mentor” e presenta una forte etica lavorativa.
La paura che li distingue è quella di non trovarsi al centro dell’attenzione.

Abbiamo realizzato un’analisi di trend sugli stili di vita e abitudini di consumo di questo target, clicca qui per richiedere l’indagine di mercato sugli Over55.


Generazione X


generazione-x-generazioni-intribe-trend-big-data-digital-adopters
Generazione X | intribetrend.com

La Generazione X rappresenta il 23,6% della popolazione italiana ed è composta dagli individui nati tra il 1965 e il 1979.

Si tratta dei cosidetti Digital Adopters, in quanto si sono trovati in giovane età durante gli anni di maggiore diffusione tecnologica.
Per comunicare utilizzano prevalentemente le email e la loro tecnologia chiave è il computer, infatti navigano molto in internet e fruiscono molti contenuti online.

La Generazione X predilige automobile e bicicletta per gli spostamenti e vive spesso in abitazioni in affitto.

Trattandosi tendenzialmente di personalità indipendenti, con propensione all’innovazione, possiedono forti capacità comunicative.

Il timore per loro dominante è: “Che ne sarà della mia generazione?”.


Millenials


millenials-generazioni-intribe-trend-big-data-nativi-digitali-smartphone
Millennials | intribetrend.com

Millennials o Generazione Y o Generation Next: si tratta del 17,3% della popolazione nata tra il 1980 ed il 1994.

I cosiddetti Nativi Digitali sono nati e cresciuti insieme agli strumenti tecnologici, per natura sempre connessi. Utilizzano principalmente lo smartphone e comunicano tramite messaggi istantanei; nel tempo libero giocano ai videogames.

Condivisione è la loro parola d’ordine: condividono case, mezzi di trasporto e la loro vita sui social network. Anche professionalmente sono molto collaborativi e focalizzati sul bene comune, oltre ad essere esperti di tecnologia e mondo digitale.

La loro paura è di non guadagnare a sufficienza per mantenersi e raggiungere una certa soddisfazione lavorativa.


Generazione Z


generazione-z-generazioni-intribe-trend-big-data-digital-innates
Generazione Z | intribetrend.it

Il rimanente 15% della popolazione italiana è composto dai cosiddetti Digital Innates che fanno parte della Generazione Z (nati tra il 1995 e il 2010).

Per questa generazione la tecnologia è un “linguaggio” innato e naturale dalla più tenera età. Si sono trovati a vivere gli anni di espansione di strumenti immersivi come Realtà Virtuale ed Aumentata, arricchiscono le loro conversazioni grazie alle emoji e passano parte del loro tempo a sentire e condividere musica in streaming.

Per la loro età dipendono ancora dai genitori: si muovono con la loro auto e vivono nella loro casa.

La Generazione Z è molto pratica: caratterizzata da capacità di multitasking e, professionalmente parlando, da un migliore rendimento in gruppi di lavoro misti.

La loro paura più grande è quella di rimanere con la batteria scarica (Nomofobia, da No-Mobile)

Abbiamo realizzato un’analisi di trend sugli stili di vita e abitudini di consumo di questo target, clicca qui per richiedere l’indagine di mercato sulla Generazione Z.


Osservatori evolutivi

InTribe realizza Osservatori Evolutivi che ti aiutano a capire quali trend stanno influenzando i tuoi consumatori e quali brand rispecchiano i loro valori .

Ti aiutiamo a capire quali tipi di comunicazione coinvolgono e attraggono maggiormente la tua audience e quali social utilizza di più.
Inoltre, i nostri Osservatori Evolutivi sono utili per definire le motivazioni sottostanti i processi decisionali e d’acquisto del tuo target, per utilizzare le leve comunicative più efficaci e rivolgere la nostra attenzione ai luoghi virtuali e fisici che realmente catalizzano gli acquisti dei tuoi prodotti.


Se ti interessa capire più a fondo il tuo target di riferimento clicca qui per richiedere le nostre indagini di mercato.


Post suggeriti
Comments
pingbacks / trackbacks

Leave a Comment