Gli studenti imparano a fare impresa

 In Formazione

Al via Brain Lab, il progetto formativo di InTribe che coinvolge sei giovani da Milano a Lecce, la più giovane ha 16 anni ed è la team leader.

 

Teoria e pratica

Brain Lab è il progetto formativo in cui sei ragazzi collaboreranno con noi nella ideazione della APP Digital Match, pensata con l’obiettivo di ridurre il digital mismatch attraverso l’erogazione di formazione gratuita alle due categorie più colpite dalla disoccupazione in Italia: i giovani e le donne. Destinatari del progetto Digital Match saranno anche i docenti, che beneficeranno di un programma di reverse mentoring.

“Aiuteremo i ragazzi del Brain Lab ad acquisire piccole competenze progettuali.” Afferma Marzia Di Meo, co-fondatrice di InTribe: “Tutti e sei sono molto in gamba, proattivi, competenti in ambito tecnologico e potrebbero diventare dei futuri startupper, siamo certe che quanto impareranno servirà loro, qualsiasi studio o lavoro faranno.”

Gli ingredienti di un nuovo tipo di formazione

6 ragazzi in tutta Italia:

Valeria Cagnina, 16 anni di Alessandria, sarà il team leader del progetto e coordinerà i ragazzi nelle attività di apprendimento pratico

  • Cosimo, 17 anni di Lecce
  • Francesco, 18 anni di Pisticci (MT)
  • Giada, 17 anni di Lesmo (MB)
  • Matilde, 17 anni di Milano
  • Alessio, 20 anni di Guidonia Montecelio (RM)

4 call via Google Hangout durante le quali i ragazzi impareranno a:

  • Realizzare un’analisi di benchmarking
  • Fare il progetto di una APP
  • Creare i Buyer Personas
  • Ideare un Business Model
  • Leggere un Business Canvass e capirlo

1 settimana tra una call e l’altra per mettere in pratica quanto appreso, attraverso tanti piccoli esercizi pratici che faranno capire al team di studenti cos’è un progetto un fase di startup, a cosa bisogna pensare prima di partire a realizzarlo.

 

Imparare la progettualità

Brain Lab sarà anche il test di un nuovo tipo di formazione, parallela e complementare a quella scolastica, che venga erogata attraverso nuovi canali di formazione a distanza.

“Brain Lab è un test che parte da una nostra intuizione: i giovani sono decisamente più in gamba di quanto non li riteniamo noi adulti.” racconta Mirna Pacchetti, CEO di Intribe: “Se andrà bene diventerà un progetto più strutturato, nel quale i 6 ragazzi selezionati continueranno a crescere e formarsi con noi, parallelamente ai loro studi e assieme a nuovi ragazzi e donne che beneficeranno del progetto.”

Formare donne e giovani porta valore aggiunto alle aziende e al territorio, creando un nuovo benessere economico. È da questa ferma convinzione che nascono il progetto Digital Match e il suo Brain Lab.

Recent Posts

Leave a Comment